Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Logia Castagnola parte seconda

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 8 Mesi fa #23964

  • rei
  • Avatar di rei
Ma dovranno rigiocarla perché la stagione non è ancora iniziata :P
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 8 Mesi fa #23966

  • Forlino
  • Avatar di Forlino
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 376
  • Karma: 19
atchoo ha scritto:
Oggi due miracoli sportivi: la Vinci ha battuto la Williams e Forlino non ha perso con Loozak. :P

E fino al 79° vincevo 3-2.
rei ha scritto:
Ma dovranno rigiocarla perché la stagione non è ancora iniziata :P

Io non sono d'accordo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 8 Mesi fa #23970

  • CruSKA
  • Avatar di CruSKA
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1013
  • Ringraziamenti ricevuti 196
  • Karma: 6
ma si dai. rigiochiamo anche la nostra ( quaaaaaanti ne ho presi….)
Allacciatevi bene i parastinchi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 8 Mesi fa #23980

  • Forlino
  • Avatar di Forlino
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 376
  • Karma: 19
Ahahahah! DJ, sono dispiaciuto del punteggio, noi due siamo più o meno sullo stesso livello. Partita segnata da 81 minuti giocati in 10.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 8 Mesi fa #24429

  • Forlino
  • Avatar di Forlino
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 376
  • Karma: 19
Il peggior Logia di sempre
«Un dì o l'otro, a vag'a ciamò quì perdabale ch'ja ché vent'ani fa a ronte e bale, tant'l'è listessa róba» ossia «un giorno di questi, richiamo a giocare i ragazzi del vecchio Logia, tanto più o meno i risultati saranno gli stessi.»
Come al solito il mister non conosce mezzi termini, e la stagione del Logia andava apostrofata con una frase forte. Sì perchè si sapeva che il mercato era stato a dir poco avventuroso, ma dopo l'ottimo quarto posto della Stagione n°19, pochi si aspettavano di vedere i Castagnolesi nei bassifondi della classifica.

E pensare che la partenza era stata anche discreta, visto che la prima partita contro la corazzata PSV Zaodrze, grande protagonista dello scorso campionato di C2, e molto rinforzata dal mercato, si era chiusa con un ottimo pareggio. Andati a riposo sotto di due gol, una feroce reazione, aveva portato gli uomini dell'Alpino a condurre per 3-2 a pochi minuti dalla fine. Il pareggio finale, non aveva comunque tolto l'entusiasmo per un'ottima prestazione. Anche la seconda partita, contro l'ostico Roadrunner FC, aveva visto una buona prestazione, con il Logia a dominare per lunghi tratti e nuovamente ad essere raggiunto solo nel finale. Ma il presidente con la frase lasciatasi scappare dopo il pareggio in casa contro gli uomini del presidente Loozak «non ci posso credere» si tira una tremenda gufata: per un errore nella tempistica di gioco, lo staff di SWoSIT annulla i due incontri e invita i team ripetere tutto quanto. La reazione all'evento è rabbiosa. A farne le spese è l'AC della CruSKA, che vede entrare sul proprio terreno di gioco, undici tori infuriati. Dopo soli nove minuti, i padroni di casa sono già sotto di un gol e in dieci uomini per una esagerata decisione dell'arbitro che caccia Moretti per un fallo brutto, ma non da cartellino rosso. Il risultato finale dice AC della CruSKA 1 Logia Castagnola 9, con Destro e Insigne a fare da mattatori.

Qualcosa si incrina però dopo la ripetizione della partita contro il Roadrunner FC. dopo aver di nuovo giocato una buona partita, tra l'85° e l'89° il Logia viene raggiunto e superato da due carambole da calcio d'angolo. La rabbia è grande, ma la delusione di più. La partita sembrava vinta, e invece è persa, senza contare che il pareggio era già stato in realtà ottenuto sul campo, e poi annullato. La demoralizzazione si fa ancora più grande contro l'FC Oeuf: in vantaggio 2-0 dopo il primo tempo, raggiunto e poi tornato in vantaggio, il Logia si vede nuovamente superare nel finale.

La frittata è fatta. Oltre alla alla delusione, la squadra perde un po' di sicurezza. Tra l'altro la coppia Destro-Insigne già vista in opera nella nazionale Under 21, non vale certo Almeida-Diamanti della scorsa stagione. Il centravanti, reduce da una stagione giocata da seconda punta nell'FC Savorgnano, è più portato a fare manovra che a sparare missili in rete. Il miglior marcatore diventa quindi Insigne, non di certo una vera prima punta. Un attacco quindi da perfezionare.

Contro il Virtussino FC, la partenza è buona, in vantaggio di tre gol dopo mezz'ora di gioco, al Virtussino Stadium iniziano delle scosse di terremoto. I padroni di casa ne approfittano, sfruttando al meglio tre occasioni clamorose lasciate dal Logia, che comunque sbaglia l'impossibile in area avversaria. Altro 3-3. Pareggio anche con gli uomini dell'amico Kikko, che sorprendono tutti nei primi minuti passando in vantaggio. Il Logia gioca male, ma con molta fatica e un po' di fortuna prima pareggia e poi va in vantaggio, ma ancora una volta fatali i minuti finali, con il pareggio del giapponese ormai pensionato e alcolizzato Oliver Hutton.

Tremenda invece la sconfitta contro il Fseaweed. Dopo un primo tempo perfetto, con tre grandi giocate di Insigne che vanno tutte incredibilmente a segno, gli avversari prendono il pallino del gioco nel secondo tempo e ne infilano sei uno dietro l'altro. Il momento è tra i più bui di sempre. Neanche il San Sebastiano passeggiava così sul Logia.

E proprio in questo momento si deve ripetere la partita contro il PSV Zaodrze. La partita non finisce mai, nel senso tutt'ora non è conclusa, visto che è stata interrotta sul 3-2 per i polacchi all'88° minuto a causa dell'atterraggio di un'astronave aliena sul terreno di gioco e ancora non sono state prese decisioni in merito al risultato finale. Si giocheranno i restanti due minuti? Sarà omologato il 3-2? Lo vedremo.

La prestazione però, dà un po' di coraggio al Logia che incontrando l'Hic Sunt Leones, ritrova il gioco e i gol. Il finale è importante: 6-1 con triplette di Destro e Insigne. Anche col Diabolika Lavis si vedono cose positive. 3-3 il finale, con un errore clamoroso di Agazzi che costa due punti; il portiere voluto fortemente al posto di Consigli ceduto in comproprietà, è una delle delusioni della stagione, ha tolto sicurezza alla difesa, e in quest'ultima partita oltre all'uscita palla al piede che è costata il pareggio, ha anche subito gol da un tiro forte ma centrale e di certo non irresistibile. Per lo meno la squadra ha dato segni di ripresa.

E ora? E ora bisogna attendere. Innanzi tutto cosa verrà deciso della partita contro gli uomini di Loozak, poi vedere la classifica dopo le due partite mancanti del girone d'andata. Certamente questa posizione è molto pericolosa, ci si aspetta una reazione forte nel ritorno, sperando nella crescita d'intesa tra i due attaccanti e delle prestazioni più sicure in fase difensiva. Diversamente, l'Apino ha già comunicato quale sarà la mossa estrema. Castagnolesi, facciamo gruppo!

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: rei

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 8 Mesi fa #24431

  • Massyx
  • Avatar di Massyx
  • ADESSO ONLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 3717
  • Ringraziamenti ricevuti 1730
  • Karma: 7
Forza forza frullino!!!!!! Puoi sempre farcela!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 7 Mesi fa #24899

  • Forlino
  • Avatar di Forlino
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 376
  • Karma: 19
Passeggiata di salute anche per il Chimico Tattico
A nulla è servito un nuovo 3-3 contro il PSV Zaodrze (partita rigiocata a porte chiuse, alla quale non ha potuto intervenire nemmeno la stampa, e della quale si conoscono solo risultato e marcatori), a nulla è servita la vittoria a tavolino contro gli uomini del presidente AndyB, che confermando la "tradizione" degli Andy, è misteriosamente scomparso insieme alla sua squadra. La stagione cupa del Logia Castagnola continua!

Anche il Chimico Tattico, squadra in grosse difficoltà, che ha chiuso il girone al terzultimo posto, ha fatto bottino pieno contro i castagnolesi. Andati sotto da uno schema su punizione, gli uomini dell'Alpino hanno iniziato ad innervosirsi, e il bel gioco visto la scorsa stagione, è sparito nel nulla. Al riposo era 2-0 per gli avversari. Un rimonta inaspettata e fortunosa, aveva fatto sperare tifosi, presidente e allenatore, ma pochi minuti dopo il massimo sforzo che aveva portato al pareggio, il Chimico torna in vantaggio di due reti grazie a due folate che non hanno lasciato scampo all'incerta difesa schierata dall'Alpino.

Parole da denuncia quelle rivolte dall'allenatore castagnolese al termine dell'incontro: «Ma nai a cagò in si urtighe anche vuj otri!» Ossia «andate a espellere i vostri escrementi sulle ortiche!» Frase rivolta ai giornalisti che si stavano avvicinando, prima ancora che questi rivolgessero al mister la prima domanda. Più diplomatico invece il presidente: «questo girone d'andata ci può stare, abbiamo cambiato molto, un periodo per conoscerci e trovare l'intesa lo avevamo messo in conto. Faremo un buon girone di ritorno.» Parole i netto contrasto con quelle rilasciate dall'Alpino che mostrano tutto il nervosismo all'interno dello spogliatoio.

Una stagione nata male con il solito mercato azzardato, e volto a soddisfare le idee del presidente e non le esigenze di gioco. Proseguita peggio con la perdita di sicurezza e di entusiasmo per le note vicende burocratiche. Ora siamo a metà campionato, serve sicuramente una sterzata. Voci vicine al presidente, rivelano pure una certa difficoltà economica, sono quindi da escludere interventi sul mercato. Non resta che spronare la squadra a dare il meglio, ad allenarsi al massimo e a giocare concentrata. Forza ragazzi, forza! È il momento di crescere! Come ha detto nell'ultimo allenamento il mister «fö i cujon! O a vja tajo!»

Ultima modifica: 4 Anni 7 Mesi fa da Forlino.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Spaced, rei, savorgnano

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 7 Mesi fa #25097

  • Forlino
  • Avatar di Forlino
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 376
  • Karma: 19
Lo spettro della retrocessione
È iniziato il girone di ritorno, e il Logia Castagnola, vedere affacciarsi all'orizzonte dei nuvoloni scuri: il temporale che portano con loro, mormora incessantemente. E la parola è una sola: retrocessione!
Eh sì, la prima partita conto il PSV Zaodrze si è risolta con una sconfitta, l'ennesima per 4-3, mentre tutte le avversarie dirette, hanno fatto punti. Serve una sterzata decisa, ma le decisioni di mercato azzardate, lo stravolgimento tattico e le incomprensioni tra i giocatori, sono andate all'eccesso.

L'Alpino ancora una volta non si smentisce, le sue dichiarazioni non cambiano di tono: «s'in la pianta mia ed fò i lucchi, a ja mass tutti!!» Che starebbe a dire: «è meglio per i miei giocatori, che si diano una regolata, altrimenti li punirò severamente!»
Tutt'altro che diplomatico anche il presidente: «è inutile raccontarci storie, la stagione fino ad ora è al di sotto delle aspettative, molto al di sotto. Pensavamo di restare nella parte medio alta della classifica, come in tutte le cinque precedenti stagioni, ma abbiamo commesso molti errori, tra i quali, quello di valutazione e ora ci ritroviamo con l'acqua alla gola. Ma a noi retrocedere non fa paura, il guaio è vedere quella banda di dopati, tavolinari dell'FC Savorgnano rimanere in piena corsa per la A. Lo so che sono a stento da C1, ma avete visto i due cyborg che hanno messo di punta in questa stagione? Sembrano l'incrocio tra cavalli da tiro e tori da corrida. E chi diavolo sono? Dei completi sconosciuti, pompati dallo stesso dottore della Marvel che ha lanciato Capitan America. Roba da matti. E nessuno lo vieta. Io sono abbastanza convinto che ci vada in A, perchè se non farà punti sul campo, li recupererà col suo metodo preferito (i tavolini ndr.), e se ancora non bastasse, c'è con la corruzione per ottenere un ripescaggio. Ora il Genchi, ci ha pure sostituiti con SimoneFla, è lui adesso il suo più acerrimo rivale. Capito? Non ci considera nemmeno più!»

Se questa è la tensione misurata su presidente e allenatore, è meglio non sapere quale sia il clima nello spogliatoio. La situazione in classifica è drammatica e la serenità è persa. Ora solo un miracolo può salvare il Logia.

Ultima modifica: 4 Anni 7 Mesi fa da Forlino.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: rei

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 7 Mesi fa #25165

  • Forlino
  • Avatar di Forlino
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 376
  • Karma: 19
Lo spettro si fa materia: AndiB è tornato.
A complicare una stagione nata malissimo e che sta proseguendo peggio in questo ritorno, c'è stato il ritorno del CS Herediano.
A Castagnola la speranza che si fosse ritirato dalla stagione dopo aver rinunciato alle partite del girone d'andata, era forte.
Invece il presidente AndiB è ripartito con la sua corazzata e sta guadagnando punti su punti e recuperando posizioni.
E nel tardo pomeriggio di sabato ha distrutto il Logia nel suo stadio comunale. Il primo tempo era parso tutto sommato equilibrato, il Logia aveva difeso bene, pur terminando sotto di un gol e aveva provato alcune interessanti sortite offensive, e un tiro di Destro era stato salvato sulla linea a portiere battuto da un colpo di testa di Wollscheid. La ripresa invece è stata senza storia: il Logia non riesce più a fermare gli avversari e il tabellino finale dirà CS Herediano 5 - Logia Castagnola 0.

Un po' meglio va contro il Chimico Tattico che all'andata aveva dato una brutta delusione al Logia. Questa volta l'Alpino carica a mille i suoi che entrano in campo con un po' di paura, ma dopo essersi resi conto che la manovra mette in grande difficoltà gli avversari, dilagano. Finisce 6-1, Insigne protagonista con una tripletta.

La vittoria dà morale, che però torna sotto le scarpe nelle due successive partite: al don Angelo Bassi si presenta il Roadrunner FC, battuto due volte la scorsa stagione, e col quale era stata fornita un'ottima prestazione in trasferta all'andata. Il Logia si sente pronto, ma stavolta la musica è cambiata. Finisce 6-3 per gli avversari, partita mai in discussione.

Per rendersi conto appieno di cosa sia successo al DeLorean Stadium, invece, ci vogliono le consuete ore per recuperare la lucidità. Da stagioni ormai, la partita conto l'Hill Valley TT, ha preso i canoni di una baldoria senza mezze misure. Ritrovata la ragione, si parla di un'altra sconfitta sul ben noto terreno gelato nei pressi di località Nevegal. Sotto di due gol in pochi minuti (il secondo una fantastica traiettoria del turco Karadeniz), il Logia si butta in attacco alla ricerca della rimonta. Accorcia prima della fine del primo tempo, e colpisce anche due pali, ma nel secondo non sfonda più, anzi, lascia molto campo alle ripartenze avversarie. Ci si mette anche un pizzico di sfortuna, quando in una serie di quattro calci d'angolo consecutivi, prima Destro (deviazione del portiere, palla sul palo e poi in angolo), poi Insigne (deviazione in angolo del portiere), poi ancora Destro (altra deviazione in angolo del portiere) e infine De Rossi (respinta del portiere), arrivano prima degli avversari a colpire di testa, ma la porta sembra blindata.
Destro incredulo dopo la serie di angoli

Tocca poi al Virtussino FC. Al don Angelo Bassi bisogna vincere, i giocatori lo sanno, per questo se la fanno sotto. E i risultati si vedono fin da subito: primo affondo degli uomini di Comett, la palla è laterale, nessun pericolo per la difesa, ma un deviazione sciagurata di Ogbonna, dà il vantaggio agli avversari. Il resto del primo tempo vede il pallino del gioco in mano al Logia, c'è corsa, c'è cuore, ma poca testa, è evidente lo stato di confusione. Il pareggio arriva quasi casualmente a metà secondo tempo, quando Insigne si getta su un tiro sbagliato da Destro e lo corregge in rete. Giusto il tempo di rimettere la palla al centro e il Virtussino FC è di nuovo in vantaggio. Inutile raccontare in quale condizione sia stata conciata la panchina dalla poderose mani dell'Alpino. Per fortuna c'è ancora tempo e la difesa avversaria invece di raddoppiare gli sforzi, si lascia un po' andare e una fuga di Insigne, libera Destro che in spaccata pareggia a pochi minuti dal termine. Risultato che non serve a nessuna delle due squadre, e meno ancora al Logia, staccato di quattro punti.

Piccola soddisfazione, una vittoria contro L'AC della CruSKA. Quando gli uomini dell'Alpino scendono in campo al don Angelo Bassi, sembrano non crederci più, e avviene il miracolo: giocano sciolti. Dopo un buon primo tempo, passato nella metà campo avversaria, il risultato è di 4-1. Il Logia domina fino al 70°, quando decide che ci si può rilassare. Grave errore: 79° e Recoba accorcia. Passano sei minuti, ingenuo fallo di Ogbonna: rigore e 4-3. Mancano cinque minuti e la palla scotta. Aquilani e De Rossi, non usano raziocinio, continuano a spazzare, e combinano un gran casino, quando Recoba può sparare dal limite. Bella parata di Agazzi e tutti a casa. Ma quanta paura...

Quintultimo posto, due avversari davanti di pochi punti, un CS Herediano che rimonta a grandi falcate, quattro partite da giocare. Una proibitiva contro il Fseaweed, una contro la bestia nera FC Oeuf, una difficilissima contro la Diabolika Lavis e l'ultima contro il fanalino di coda Hic Sunt Leones. La salvezza è ormai un miraggio...

Ultima modifica: 3 Anni 11 Mesi fa da Forlino.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Logia Castagnola parte seconda 4 Anni 7 Mesi fa #25166

  • savorgnano
  • Avatar di savorgnano
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 807
  • Ringraziamenti ricevuti 219
  • Karma: 9
LOGIA....C2ASTAGNOLA
Ultima modifica: 4 Anni 7 Mesi fa da savorgnano.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.454 secondi

Visitando questo sito web si autorizza l'utilizzo l'impiego di cookie Per saperne di più sui cookie utilizzati dal sito visita la nostra informativa privacy policy.

Per accettare i cookie di questo sito clicca accetto.

EU Cookie Directive Module Information